www.orsomax.com
 

 

Angolo dei cubi

QB I Cubi      

Come nascono i cubi:

I cubi nascono il 16 gennaio 2007 alle ore 11 circa.

Parlando della mia passione per i fumetti con alcune persone spiegavo che mi sarebbe piaciuto mettere a fumetti alcune delle storie dell'orso ma che non sapendo disegnare la cosa era un po' difficile.

Uno dei partecipanti a quell'incontro mi disse che non era poi così impossibile infatti mi portò l'esempio di vignette disegnate solamente con delle linee più o meno sottili, subito il ricordo è andato alla linea di Osvaldo Cavandoli e così via. Tornando a casa ho ripensato a questa cosa ed ho cercato di trovare un personaggio che non fosse gia usato (i cubi in versione antropomorfa con tanto di braccia e gambe esistono gia nel mondo dei cartoni e quindi non si possono copiare) ma sopratutto che si potesse disegnare facilmente con il righello e così sono nati i cubi anche se poi in realtà sono dei quadrati.

Se proprio devo cercare nel mondo dei fumetti, almeno quelli che conosco io, dove può esserci l'idea ispiratrice non ho dubbi, i cubi nascono pensando alla faccia di "minivip" e se questo nome non vi dice nulla potete contattarmi e sarò felice di aiutarvi a ricordare o scoprire un bellissimo film d'animazione italiano.

L'ispirazione viene dalla realtà quotidiana e dai racconti di amici e conoscenti, le striscie non hanno la pretesa di far ridere ma di regalare 30 secondi di evasione, a me sicuramente che mi diverto a recuperare la manualità del disegno che nell'epoca dei computer rischia di perdersi.

 
Le striscie dei cubi non sono disegnate con il computer, ecco più o meno la sequenza: 

Si parte dall'idea, che può arrivare in qualunque momento, l'importante è avere un pezzo di carta dove annotarla, quindi prende forma la sequenza con i relativi testi:

 Poi si passa al disegno a matita su cartoncino sia delle figure che dei testi

 

 

Infine si ripassa a china il tutto e si pulisce dalla matita con la gomma

e si passa allo scanner per poterla inserire nel sito web.

 

Gli strumenti di lavoro sono molto semplici

anche se ultimamente al posto della stilografica ho recuperato i pennini a china che usavo a scuola.

Potete notare in particolare l'originale temperamatite a forma naturalmente di orso...